LUDOVICA MAZZUCCATO

Ludovica Mazzuccato - ha raccolto numerosissimi e prestigiosi riconoscimenti letterari, come poetessa e come narratrice, in Italia e all’estero. La sua poesia è splendida come un raggio di sole in una giornata tetra.



VENTO DI RIVOLUZIONE

La poesia
rigonfia la mia vela,
come vento di rivoluzione.Con la cera dell’arte
mi tappo le orecchie
e mi lego all’albero maestro
per non cedere alle sirene
che incantano la mia epoca.

Mi batto e mi dibatto
perché il mio diario di bordo
giunga onesto e sincero
nelle mani, fragili e curiose,
del futuro,
che come un figlio
rassomiglia senza mai ammetterlo
a quel padre passato,
tanto saggio ma poco ascoltato.

La poesia
rigonfia la mia vela,
come Eolo fa l’amore
con i mulini a vento
per riscaldare il cuore
ai tulipani
di cui io – marinaio di versi –
conto le screziature
per raccontarle al mondo
quando tutto appassisce.




GLI OCCHI DI EROS


Il buco della serratura,
occhietto nero ciclopico
che ammicca la chiave
ubriaca per la smania
di ritornare da te,
mentre il sole all’orizzonte
sorseggia la tisana della buonanotte.

I bottoni della tua camicia,
occhietti neri che, diabolici,
mi seducono a slacciarli
mentre la bugia si spegne
sulle labbra e sul comodino
e la luna turgida monta di turno.

I nei sulla tua pelle,
occhietti neri che, maliziosi,
mi scoprono a guardarti
mentre l’alba rende sincere le tende.

Muffa sul soffitto,
occhietti neri, che, complici,
vegliano sul nostro amore
quando le parole si addormentano esauste
e le illusioni trasformano le lenzuola,
sgualcite dalle promesse,
in un vestito da sposa.






OSSIMORO DI LUNA PIENA

Uno spicchio
di luna piena
ascolta sorda
le imprecanti preghiere
di un poeta analfabeta.

E noi,
sotto la stessa luna,
schiavi liberi
di impavida viltà,
rubiamo baci
e nascondiamo le mani
in tasca,
a frugar centesimi
di povera felicità.

 

 


Importante:

Le poesie pubblicate su questa pagina sono di proprietà di Ludovica Mazzuccato, che ne detiene i diritti. E' vietata la copia o la diffusione senza il consenso dell'autore.